Descrizione

Gruppo di discussione sull'uso di dispositivi personali a scuola

Foto
File
Dieci punti sull'uso dei dispositivi personali a scuola MIUR

Dieci punti sull'uso dei dispositivi personali a scuola MIUR

01.02.2018
Commenti
Ordina per: 
Per pagina:
 
  •  anna radicchi: 
     

    Noi nella Direzione Didattica I° Circolo San Filippo,di Città di castello da giugno del 2016 abbiamo deliberato l'uso dei devices personali a scuola.Adesso stiamo profilando a regime i nostri alunni con l'account della scuola:  "nome.cognome@scuolesanfilippo.net", per utilizzare G-suite e attraverso la rete interna ,la loro sicurezza.a tal fine abbiamo chiesto di firmare un patto tra scuola e famiglia.Abbiamo stabilito giorni precisi in cui portano a scuola i loro dispositivi, e attraverso le app di g-suite possiamo ottimizzare e superare la diversità dei sistemi operativi e condividere compiti .Allego patto con le famiglie.

     https://docs.google.com/document/d/1zluoK_xOWM7dFEBTBlWlgzHZP9BQF3RGDZA6brOKWKM/edit?usp=sharing

    Regolamento istituto

    https://docs.google.com/document/d/1fEO_0CTFvZVUKgZaee9KVb6hg-sw5k9AKAgQNfTuzqo/edit?usp=sharing

     
     19.03.2018 
    punti di 0
     
  •  Danilo Mariotti: 
     

    Io intanto ho provvedo ad acquistare due AP Ubiquity ad alta disponibilità (256 connessioni simultanee) per sperimentare almeno la parte "tecnica"...

     
     02.02.2018risposte di 1risposte di 1 
    punti di 0
     
  •  Paolo Ciri: 
     

    La mia idea e la mia esperienza è cha vadano usati e tollerati. 
    Usati per la didattica, per la ricerca, per le esercitazioni con app tipo Edmodo, Weshool o Kahoot (qui però si apre un altro tema).
    Tollerati se per pochi secondi qualcuno manda un messaggio, magari a casa. In fin dei conti noi, sui banchi, ci distraevamo con la mattaglia navale o con i disegnini, non è che dessimo 5 ore piene di attenzione, pur non avendo cellulari !

    L'abuso va impedito, col richiamo verbale o anche semplicemente interrogando colui che ne abusa su quanto appena detto.

    Secondo me, infine, non possono però essere tollerate in alcun modo le "cuffiette", gli auricolari. 

     
     02.02.2018 
    punti di 0
     
  •  Sonia Montegiove: 
     

    Abbiamo pubblicato oggi un articolo che parla del decalogo presentato da MIUR su BYOD (confuso da molti su uso o meno di smartphone in classe. 

    Cosa ne pensate? 



     
     02.02.2018 
    punti di 0
     
Info
Italia
Valutazione
1 voti
Consigliato
Chat